Torta di fragole - YouMum

torta di fragole

Riproduci video

La torta di fragole è un dolce semplice ma scenografico,

che si prepara in pochi minuti e permette di mettere in una teglia tutta la gioia della primavera!

 

Siamo tutti d’accordo che le fragole ci richiamano subito ad un’atmosfera di festa, di calore umano, di leggerezza e di gioia di vivere.

Perché non unire questo meraviglioso frutto alla voglia di qualcosa di buono?

Oggi vi propongo una dolcezza gustosa e leggera, tutta al vegetale, quindi preparata senza burro, senza uova e senza latte, ma non per questo meno buona.

Insomma, una torta di fragole adatta a mille occasioni che non merita l’appellativo di variante dell’originale, ma ha tutto il diritto di una sua ricetta esclusiva in qualità di torta a tutto tondo: equilibrata, completa, soffice e sfiziosa.

 

Ecco come si realizza:

 

Ingredienti
  • 100 gr farina di riso
  • 200 gr farina tipo 2
  • 150 gr zucchero di canna
  • sale
  • ½ bicch, olio girasole bio spremuto a freddo
  • 250 ml latte veg
  • Pizz, polvere di vaniglia
  • 300-400 gr fragole mature
  • 1 cucch. lievito bio per dolci
  • Scorza di limone (facoltativa)

 

Procedimento
  1. Versate in una ciotola le farine, lo zucchero, il pizzico di sale e amalgamate.
  2. Unite gli ingredienti liquidi, olio e latte, e omogeneizzate il tutto.
  3. Aggiungete il lievito e amalgamate di nuovo, la consistenza finale dovrà risultare densa e corposa.
  4. Ora tagliate 200-300 gr di fragole mature a piccoli pezzi e uniteli all’impasto, amalgamandoli con delicatezza.
  5. Oliate una forma per torte rotonda del diametro di 20-22 cm e versateci dentro il composto cercando di livellarlo quanto più possibile.
  6. Ora prendete le fragole rimaste e tagliatele a spicchi, formate quindi una composizione a corolla (o come più vi piace) adagiando le fragole sulla torta.
  7. Infornate a 180° per 50 min, 1 ora (fate sempre la prova stuzzichino asciutto). Lasciate raffreddare prima di servire.

 

 

Enjoy,

Baci Verdi

Vuoi sorprendere la tua famiglia con ricette nuove, semplici e alternative?

Clicca qui per guardare tutte le ricette