YouMum è una piattaforma che si occupa di condividere pratiche di vita naturali e sostenibili attraverso video, ricette, consigli e tanto altro!

Follow me on instagram

+39 3932848056
info@youmum.com

Blog

HomeBe a better mumPlasticazzi! Feste senza plastica

Plasticazzi! Feste senza plastica

piatti-plastica.jpg (300×219)

Pratici, economici, coloratissimi e soprattutto usa e getta. Sono i bicchieri, i piatti e le stoviglie di plastica. Questi oggetti non mancano mai nella lista delle cose da comprare di ogni festa che si rispetti. Ma la domanda è: sono davvero indispensabili?

Perché un oggetto con un pesantissimo costo di smaltimento per l’ambiente, può essere così economico? È proprio necessario riempire 3/4 sacchi neri per far mangiare e bere i nostri invitati? La diossina derivante dall’incenerimento della plastica rappresenta solo il 4% del totale, ad inquinare sono ben altre cose: la combustione del petrolio, il riscaldamento domestico, il metano prodotto dagli allevamenti intensivi, e con ciò? La festa è meno spassosa senza la possibilità di cambiare bicchiere ad ogni bevanda?

Immagine

Vediamo se è così difficile fare a meno di questi maledetti usa e getta:

In media ogni festa di compleanno domestica non ha più di 25/30 invitati.

In casa tutti noi abbiamo di sicuro più di 20 piatti (anche di dimensioni e forme diverse), più di 10 bicchieri e più di 20 forchette e cucchiai.

Di sicuro almeno 1 dei vostri invitati ha un grado di parentela tale, che potrebbe tranquillamente prendersi il disturbo di rifornirvi delle eventuali stoviglie mancanti.

Di sicuro una volta finita la festa fra i reduci è facile che rimangano i più volenterosi: con la dovuta organizzazione (uno lava, uno asciuga), si fa fronte all’incombenza delle stoviglie in men che non si dica.

Beh tutto qui??

Eh sì! Anzi no!! Non è finita qui…

Utilizzando forchette, bicchieri e piatti veri ogni invitato baderà ai propri in quanto unici. State pur sicuri che, se utilizzate piatti di ceramica, non finiranno sopra mensole o caloriferi perché tanto c’è la confezione da 100 sul tavolo; qualunque ospite manterrà il proprio fino alla fine, quindi ne serviranno molti di meno.

Immagine

Vi chiederete quale sia la soluzione per i pic-nic? Certo in queste occasioni non è possibile portarsi il servizio nuziale. Da qualche tempo esistono delle stoviglie biodegradabili, al limite potete comprare quelle (ce li hanno anche le GDO), resistendo, però, alla tentazione di dirottare la vostra presa sulla confezione “made in china” che ci sarà accanto, 300 piatti a 30 centesimi! Se state dando una festa non sarà quell’euro in più a mandarvi in rovina.

E poi vale sempre il consiglio da giovane marmotta: di qualunque materiale sia, tutto quello che si porta in spiaggia, nel bosco, al lago si porta via!

La prossima festa che organizzerete, fate sì che sia low impact!

Immagine

Post a Comment